Realizzazione di una rete di piattaforme di biomassa lignocellulosica e agricola di filiera corta

Informazioni generali

AmbitoEnergia
Stazione appaltanteUnione Comuni Madonie
Beneficiari direttiCittadini dell'Unione Comuni Madonie
Localizzazione dell'interventoComuni di: Aliminusa, Castellana Sicula, Collesano, Geraci Siculo, San Mauro Castelverde e Sclafani Bagni
Tipologia di appaltoRealizzazione di lavori pubblici
ProceduraBando di gara
Finanziamento€ 3.000.000 (FESR)
Obiettivo dell'interventoValorizzare le filiere locali di energie rinnovabili e le capacità della “green community”; Aumento dello sfruttamento sostenibile delle bioenergie.

Descrizione dell'intervento

L’intervento nell’ambito della Strategia d’Area prevede la realizzazione di una rete di piattaforme di trattamento di biomassa lignocellulosica e agricola per la generazione di potenza elettrica pari a 100 kW che fa riferimento a 70.000 ha di colture estensive e circa 11.000 ha di oliveti, mentre le aree boschive sottoposte a manutenzione vedono oltre a 7.000 ha di quercete e 5.000 ha di sugherete, oltre ad altri impianti di specie alloctone attualmente sottoposte a tagli di progressiva sostituzione con essenze autoctone.

Di particolare interesse risulta anche la “filiera delle paglie” che si sviluppa su una superficie di circa 26.000 ha distribuiti sul territorio e offre una disponibilità di biomassa pari a oltre 160.000 quintali annui, al netto degli usi foraggeri.

Le piattaforme di trattamento sono localizzate in maniera diffusa sul territorio madonita e, invece che consumare altro suolo, recuperano aree e immobili messi a disposizione dai Comuni di Aliminusa, Castellana Sicula, Collesano, Geraci Siculo, San Mauro Castelverde e Sclafani Bagni sulla scorta di una convenzione con l’Unione dei Comuni Madonie che ha competenze amministrative, funzioni e servizi in materia di “Energia e diversificazione delle fonti energetiche”. L’’intervento prevede le necessarie opere di sistemazione delle piattaforme di trattamento di biomassa e la loro dotazione di macchinari e attrezzature, quali: essiccatore ad aria, unità di macinazione, depolverizzatore, raffinatore/ omogeneizzatore, pellettizzatore, bricchettatore, insaccatrice, cippatrice trasportabile per lavorazione in campo con pick-up e carrelloni scarrabili di raccolta.

Torna all'ambito Energia